progetto

Nato con un progetto di riqualificazione urbana, realizzato da Averna, dal Comune di Palermo e dall’ETS Cantieri Culturali alla Zisa, Averna Spazio Open restituisce alla Sicilia un luogo da tempo inutilizzato e lo trasforma in un polo creativo dedicato ai cittadini e al mondo intero.

Averna Spazio Open è

Condivisione

Uno spazio aperto

Averna Spazio Open è il luogo di rinascita di un ex padiglione industriale ai Cantieri Culturali alla Zisa, a Palermo.
Una piazza giardino che diventa il cuore di un ricco calendario di eventi e di appuntamenti.
Nato con un progetto di riqualificazione urbana, realizzato da Averna, dal Comune di Palermo e dall’ETS Cantieri Culturali alla Zisa, Averna Spazio Open restituisce alla Sicilia un luogo da tempo inutilizzato e lo trasforma in un polo creativo dedicato ai cittadini e al mondo intero.
Scopri tutti gli eventi

Visione

Una nuova piazza

Aperto al mondo e a un mondo di idee. Averna Spazio Open è un luogo da vivere ogni giorno e frequentare non solo in occasione di grandi eventi che ospita.
Un moderna agorà che raccoglie idee, sogni e progetti. Uno spazio, inserito nel tessuto urbano e sociale del quartiere Zisa, dove passeggiare, incontrarsi e trascorrere il tempo creando nuovi ricordi.
Condividi la tua visione

sostenibilità

UN GIARDINO CONTEMPORANEO

Duemila metri quadri en plein air nel cuore della città di Palermo. Averna Spazio Open è un giardino botanico dall’anima siciliana, un progetto urbano in totale armonia con l’ambiente che lo ospita.
Ogni dettaglio, come il bar ricavato da un vecchio container marittimo, segue la filosofia del riuso e dell’approccio sostenibile. Le piante aromatiche, le stesse dell’antica ricetta dell’amaro Averna, arricchiscono Averna Spazio Open di un’autentica essenza mediterranea.
Esplora la gallery
Averna Spazio Open nasce dall'impegno e dal sostegno di Averna. Lo spazio in cui sorge è stato affidato dal Comuni di Palermo all'ETS Cantieri Culturali alla Zisa, l'ente che riunisce le realtà che operano nel perimetro dei Cantieri Culturali alla Zisa e che dal 2019 ha avviato un percorso per facilitarne la gestione.
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram