SPONDE SONORE CON OMAR SOSA E GUSTAVO OVALLES

Quando

5
Giugno
21:30
Scopri di più

Il palco di Averna Spazio Open accoglie il suono e lo stile unico di Omar Sosa che si sposa perfettamente con le percussioni multicolori e multiformi (tamburi Bata, congas, bongos, quitiplas, maracas, guiro, piatti e altro) del percussionista venezuelano Gustavo Ovalles.

Gli Artisti

OMAR SOSA
Omar Sosa è molto più di un semplice pianista: è un vero e proprio poliglotta musicale, capace con la sua arte di abbattere qualsiasi frontiera. Di origini cubane, Sosa trasforma la diversità delle anime della musica in una celebrazione continua, mantenendo sempre una profonda connessione con le sue radici afro-cubane.

La sua curiosità insaziabile e la dedizione al gruppo come elemento fondamentale della creazione musicale sono la chiave del suo approccio unico. Omar Sosa è un musicista generoso, che abbraccia sonorità nuove e combinazioni insolite con uno spirito aperto e sperimentale. Attraverso il suo linguaggio jazz globale e stilisticamente unico, Sosa esplora le molteplici sfaccettature della musica delle Americhe e oltre. Ogni nota che suona è un viaggio attraverso paesaggi sonori ricchi di colore e emozione, dove le influenze afro-cubane si fondono con altri stili e tradizioni musicali.

Con la sua musica, Omar Sosa invita l'ascoltatore a esplorare nuovi orizzonti e a scoprire la bellezza della diversità culturale. Le sue composizioni sono un ponte che collega le persone di tutto il mondo attraverso il linguaggio universale della musica.

GUSTAVO OVALLES
Il percussionista venezuelano Gustavo Ovalles, classe '67, ha collaborato con rinomati artisti internazionali come David Murray, Omar Sosa e altri. La sua conoscenza degli strumenti tradizionali venezuelani e la sua sensibilità musicale lo rendono un musicista eccezionale.

Trasferitosi in Europa nel 1997, ha partecipato a numerosi festival jazz in tutto il mondo, come il North Sea Festival in Olanda.Inoltre si è esibito in prestigiose sale da concerto come il Carnegie Hall e il Blue Note a New York, il Konzerthaus di Vienna e molti altri.

Il sodalizio artistico tra i due artisti nasce nel 1999, ed è alla base anche dell’album “Ayaguna” uscito nel 2003, registrato nel corso del concerto tenuto il 25 luglio del 2002 al Motion Blue di Yokohama (uno dei club giapponesi aderenti al prestigioso circuito internazionale Blue Note). Il titolo del disco, “Ayaguna”, si ispira direttamente ad una pratica religiosa della cultura Yoruba dell’Africa Occidentale conosciuta a Cuba come Santeria.

Per l'occasione, l'Averna Spazio Open ti aspetta! Potrai passare momenti indimenticabili in un luogo che abbraccia i valori di condivisione, visione e sostenibilità. È il momento ideale per gustare un Averna Sicilian Mule, prima di immergerti in una line-up ricca di artisti. Approfitta dei momenti di socialità e connessione in uno spazio unico, nato per costruire relazioni e creare nuovi ricordi insieme. E mentre ti diverti, ricorda di bere responsabilmente.

Mostra di più

Come raggiungere 
Averna Spazio Open

GOOGLE MAPS

Non perderti gli altri eventi

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram